Top

Juve, Real e Barcellona rilanciano: per la Superlega portano Fifa e Uefa davanti alla corte Ue

I tre club della Superlega agiscono per vie leali contro Uefa e Fifa, accusandole di abuso di posizione dominante.

Juve, Real e Barcellona rilanciano: per la Superlega portano Fifa e Uefa davanti alla corte Ue

admin

25 Ottobre 2021 - 18.00


Preroll

La Superlega non è morta, anzì, continua a fare il suo lavoro con le sole 3 squadre rimaste a capo: Juventus, Real Madrid e Barcellona.
La lotta contro la Uefa non è finita.
L’ultimo atto dei club dissidenti è stato quello di percorrere la strada legale.
Secondo il Financial Times, le tre società hanno infatti portato al cospetto della Corte di
giustizia europea l’accusa di “abuso di posizione dominante” contro Uefa e Fifa.
Juve, Real e Barca denunciano un abuso della posizione monopolistica dei due organi e ritengono che debbano essere riesaminati e rivalutati gli statuti che permettono a questi di regolare i club e di trarre profitto dai tornei come la Champions League.
Il pensiero generale dei tre ammutinati, sempre secondo il quotidiano economico britannico, sarebbe il seguente:
“Contrariamente ad altri mercati della concorrenza sportiva, la Uefa e la Fifa mantengono e difendono ferocemente una posizione monopolistica nel calcio europeo che va contro il diritto della concorrenza, nonostante gli sforzi di altri operatori per accedere al mercato”.
Dunque, nonostante la condanna di tifosi e istituzioni, la battaglia per il rifacimento del sistema calcistico europeo non ha intenzione di terminare e sicuramente durerà ancora per diverso tempo.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage