Coronavirus: la Fiorentina dona 200 mila euro alla fondazione Santa Maria Nuova

La squadra viola ha donato una sostanziosa somma di denaro e l’impegno all’acquisto di un ecografo e 5 ventilatori per l’ospedale di Firenze

Il presidente della fiorentina, Rocco Commisso

Il presidente della fiorentina, Rocco Commisso

Globalsport 8 aprile 2020

Grazie all'intervento del presidente Commisso e della raccolta fondi della Fiorentina, partita già oltre tre settimane fa, la Fondazione Santa Maria Nuova ha ricevuto nei giorni scorsi la somma di 200 mila euro. Questo, è stato il gesto da parte del numero uno viola che ha voluto così sostenere la città di fronte all’emergenza Covid-19.


I fondi sono stati destinati all'acquisto di un ecografo di fascia alta per l'ospedale di Firenze, già in consegna questa settimana, e di altre attrezzature, come sonde e strumenti necessari a fronteggiare l'emergenza.


In seguito alle donazioni da parte del club viola, il presidente della Fondazione Santa Maria Nuova, Giancarlo Landini, ha commentato: ''Ringraziamo la Fiorentina e il suo presidente Commisso per questo nuovo, importante contributo.


La solidarietà e la sensibilità che stanno mostrando è straordinaria e mostra come il legame con la città vada ben oltre lo sport, ma sia soprattutto umano.


Siamo orgogliosi e onorati di raccogliere e concretizzare la solidarietà di tanti, privati e associazioni, che vogliono dare un mano a superare questa emergenza.


L'obiettivo è essere sempre più veloci, per garantire la disponibilità in corsia di strumenti necessari nel più breve tempo possibile''


Sono stati acquistati, inoltre, anche 5 ventilatori per le auto-mediche, fondamentali ed indispensabili per il trasporto di persone intubate.


Grazie anche all'altra donazione di 125 mila euro, fatta dal patron viola, Rocco Commiso, è stato possibile acquistare 10 letti attrezzati per la terapia sub intensiva del reparto di cardiologia dell'ospedale di Santa Maria Nuova.


Non solo il presidente della Fiorentina ma anche Paolo Fresco, presidente della Fondazione Fresco Parkinson Institute Italia Onlus, ha contribuito alla costruzione della nuova area con 150 mila euro.


Ad oggi, la Fondazione Santa Maria Nuova è riuscita a raccogliere la somma di 1,8 milioni di euro destinati all'acquisto di strumenti sanitari di massima priorità dalle stesse strutture della Usl Toscana Centro.