Top

Gattuso è il nuovo allenatore della Fiorentina, accordo biennale con opzione per il terzo

A quasi 48 ore dalla fine del campionato e quindi dall'ufficialità da parte del presidente del Napoli De Laurentiis di esonerare l'ex giocatore, "Ringhio" trova già un'altra squadra: andrà a Firenze.

Gattuso è il nuovo allenatore della Fiorentina, accordo biennale con opzione per il terzo

Globalsport

25 Maggio 2021 - 19.01


Preroll

Il matrimonio tra Rino Gattuso, ex Napoli e Milan, e la Fiorentina di Commisso è ora ufficiale: il tecnico sarà l’allenatore della Viola per le prossime due stagioni, con opzione sulla terza, per 2.5 milioni all’anno.
L’accordo era nell’aria già finita la partita tra Napoli e Verona ma entrambe le parti avevano ricevuto o fatto richieste: Gattuso aveva l’offerta della Lazio sul tavolo con voci che lo accostavano alla Juventus, la Fiorentina aveva sondato il terreno anche per Fonseca e Simone Inzaghi ma solo come piani B, con il calabrese in cima alla lista dei desideri dello stesso presidente che lo ha aspettato quando il tecnico ha chiesto un giorno di riposo per smaltire la frustrazione dopo la fine del campionato.
Accordo totale tra l’allenatore e la società con Rino che porterà con lui gran parte del suo staff storico avuto anche a Napoli: il vice Luigi Riccio, ma anche il capo preparatori Dominici, il preparatore atletico Tenderini, i collaboratori tecnici Innocenti e Sarlo, il  match analyst Sangermani e il preparatore dei portieri ed ex portiere del Milan Fiori.
Commisso accoglie così il nuovo allenatore, che a Napoli in 81 partite ha vinto per 47 volte segnando 151 goal e conquistando pure una Coppa Italia: “La sua storia professionale e umana rappresentano per il club una garanzia importante di determinazione, competenza e voglia di vincere”, con il presidente che ha colto l’occasione per ringraziare il suo staff dirigenziale importante per la conclusione di una trattativa molto importante.
L’imprenditore italiano naturalizzato statunitense ha poi affermato, sulla nota apparsa sul sito del club di Firenze, che l’arrivo di un tecnico giovane ma con grande esperienza come Gattuso “ci aiuterà nella nostra crescita”, che passerà molto probabilmente dalla permanenza, richiesta anche dal tecnico, del giovane bomber autore di 21 reti in campionato Dusan Vlahovic.
Oltre alla grande volontà da parte della dirigenza di prenderlo, Gattuso è rimasto colpito dalle ambizioni della proprietà, desiderosa di tornare in pianta stabile nella parte sinistra della classifica con l’obbiettivo 7°/8° posto che potrebe aver intrigato l’ambizioso neo allenatore.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage