Top

Simone Inzaghi cambia idea: sarà il prossimo allenatore dell’Inter

Sembrava quasi fatta in casa Lazio per il rinnovo, ma ecco che i neroazzurri tornano all’attacco causando la rottura tra il tecnico e Lotito, convincendo Inzaghi a trasferirsi a Milano.

Simone Inzaghi cambia idea: sarà il prossimo allenatore dell’Inter

Globalsport

27 Maggio 2021 - 22.47


Preroll

Ancora non c’è la firma, ma sembra tutto fatto per Simone Inzaghi all’Inter.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dopo l’incontro di ieri sera con Lotito sembrava ormai ufficiale la permanenza del tecnico piacentino sulla panchina biancoceleste.

Middle placement Mobile

Nonostante tutti dessero la trattativa come conclusa, l’Inter è però tornato all’attacco rilanciando e adesso sembra inevitabile il trasferimento a Milano.

Dynamic 1

Per Inzaghi sarebbe pronto un contratto di 2 anni con ingaggio a 4 milioni di euro a stagione e la firma è attesa nella giornata di venerdì.

La rottura con Lotito sarebbe arrivata nel corso della giornata quando l’allenatore ha ricevuto un secco no dal presidente in seguito alla richiesta di più tempo per pensarci vista l’arrivo di un’offerta più generosa da parte dei neroazzurri.

Dynamic 2

Già nel primo pomeriggio Marotta avevo fatto capire in un certo modo che Inzaghi sarebbe stato il sostituto di Conte: “Entro stasera arriviamo ufficiosamente al nuovo allenatore”, aveva detto.

E la Lazio si espressa così sul proprio profilo Twitter, con un messaggio forte ed esplicativo, senza fare nomi e con molto distacco:

Dynamic 3

“Rispettiamo il ripensamento di un allenatore e, prima, di un giocatore che per lunghi anni ha legato il suo nome alla famiglia della Lazio e ai tanti successi biancocelesti.”

L’allenatore originario di Piacenza invece ha lasciato una dichiarazione più passionale:

Dynamic 4

“Con grande emozione voglio informarvi che il 30 giugno si concluderà la mia meravigliosa avventura con la Lazio. Ringrazio la società, il presidente, i giocatori e i tifosi che mi hanno accompagnato in questi splendidi 22 anni da giocatore e da allenatore. Abbiamo lottato e vinto insieme. “Questi colori sono e resteranno per sempre nel mio cuore: il bianco e il celeste saranno per sempre parte della mia anima.”

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile