Le ultime sugli acquisti e le vendite delle squadre di Serie A

Le piccole le più veloci a rinforzarsi. Le grandi attendono strategicamente il momento giusto per piazzare il colpo importante

Papu Gomez

Papu Gomez

Globalsport 9 settembre 2020
di Thomas Nigido

La finestra estiva di calciomercato ha ormai aperto da quasi dieci giorni e tra altri dieci arriverà il via del nuovo campionato di Serie A 2020/2021.
Alcune squadre stanno affrettando gli acquisti e le cessioni degli esuberi per fornire ai rispettivi allenatori una rosa già delineata per preparare la nuova stagione.
Altre squadre, che hanno invece un'ossatura già consolidata, aspettano per andare a coprire i piccoli buchi che restano da colmare.
L'Inter già ieri ha ufficializzato l'acquisto per un milione e mezzo di Kolarov dalla Roma, così come la Fiorentina ha accolto Giacomo Bonaventura a Firenze.
Lo Spezia ci prova per Saponara, riserva di lusso tra le fila della squadra gigliata.
L'Atalanta, dopo aver ufficializzato Miranchuk e Piccini dal Valencia, teme l'assalto dell'Al-Nassr sul Papu Gomez che si sta lasciando tentare dalla faraonica offerta della squadra asiatica.
Il Milan sta programmando le visite mediche di Tonali, mentre è in dirittura d'arrivo l'acquisto di Tatarusanu come vice di Donnarumma.
La Juve gela; Suarez su Instagram affievolisce i sogni bianconeri smentendo le voci di mercato che lo accostavano ai campioni d'Italia.
Il Cagliari acquista Zappa dal Pescara e sogna l'arrivo di Fazio dalla Roma per la difesa ma vende Cigarini al Crotone.
Torreira in bilico tra Torino e Fiorentina, con i gigliati che sognano anche il colpo Arkadiusz Milik.
La Roma ha trovato l'accordo con il Manchester United per il ritorno di Chris Smalling.