Top

Risolte le divergenze fra Dzeko e Fonseca, ma non sarà più il capitano

A fare chiarezza sulla questione il direttore sportivo Tiago Pinto

Risolte le divergenze fra Dzeko e Fonseca, ma non sarà più il capitano

Globalsport

3 Febbraio 2021 - 18.12


Preroll

Si è concluso il calciomercato e per quanto riguarda la Roma, oltre ai due acquisti Reynolds ed El Shaarawy, si è parlato anche molto di Edin Dzeko che ha quasi lasciato il club giallorosso per la rottura col Ct Fonseca ed era stato ipotizzato anche uno scambio con Sanchez dell’Inter.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Su entrambi i punti ha fatto chiarezza Tiago Pianto in una conferenza.

Middle placement Mobile

“Sulla questione Dzeko è importante capire che un club è come una famiglia, quando risolve i problemi ne esce più forte

Dynamic 1

Edin è un giocatore importante nella storia della Roma, Fonseca è il leader del nostro progetto tecnico.

Ha svolto un gran lavoro e gli abbiamo affidato il nostro futuro immediato e a medio tempo.

Dynamic 2

Negli ultimi giorni abbiamo avuto delle riunioni tra me, Fonseca e Dzeko, ci sono stati momenti importanti, ne siamo usciti più forti e fiduciosi di raggiungere i nostri obiettivi. Il bene collettivo della Roma è più importante degli interessi personali.

Sulla fascia da capitano, un club deve reggersi sulla disciplina, in questo momento Dzeko non è il capitano della Roma, poi lavoreremo per l’interesse della Roma in futuro.

Dynamic 3

E sono sicuro che Edin sarà il primo a impegnarsi in questo senso”.

Ha poi anche detto di aver incontrato Ausilio, ma che la trattativa per lo scambio con Sanchez non sia mai partito.

Dynamic 4

Ha inoltre ribadito che il tecnico Fonseca gode della massima fiducia di tutti e che per le scelte tecniche decide in autonomia.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile