Top

Spadafora: Ronaldo ha violato il protocollo andando in Portogallo

Il Ministro Spadafora in un'intervista radiofonica su Radiouno ha affermato che Ronaldo, in assenza di autorizzazioni delle autorità sanitarie, ha violato il protocollo.

Spadafora: Ronaldo ha violato il protocollo andando in Portogallo

Globalsport

15 Ottobre 2020 - 18.18


Preroll

Le immagini del ritorno di Cristiano Ronaldo dal Portogallo con un aereoambulanza per via della positività del calciatore, hanno trasmesso un certo rigore nel rispetto dei protocolli da parte delle società sportive, che nonostante i molteplici casi di positività dei calciatori, ce la stanno mettendo tutta per applicarli, ma a quanto pare, neanche questo basta.
Infatti il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, in un’intervista ai microfoni di “Il Mix delle cinque”, programma radiofonico di Radiouno, si è scagliato contro Cristiano Ronaldo e la sua decisione di tornare in Portogallo per le sfide che lo attendevano nella nazionale di calcio; alla domanda del conduttore se Ronaldo avesse violato i protocolli, il ministro ha risposto piccatamente: : “Si’, penso proprio di si’ se non ci sono state autorizzazioni specifiche dell’autorita’ sanitaria”.
Questa risposta sicuramente non cadrà nel vuoto e se ne verificherà l’attendibilità soltanto quando si avranno effettivamente i documenti delle autorità sanitarie, che attesteranno o meno la correttezza negli spostamenti del calciatore tra l’Italia e il Portogallo.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage