Top

CR7 l'Immortale: "Il mio ultimo Mondiale? Decido io. Contro la Macedonia non faremo la fine dell'Italia"

Cristiano Ronaldo non vuole pensare al ritiro e alla vigilia della finale playoff contro la Macedonia del Nord, ha dimostrato di non avere dubbi. "Non esiste mondiale senza il Portogallo".

CR7 l'Immortale: "Il mio ultimo Mondiale? Decido io. Contro la Macedonia non faremo la fine dell'Italia"

Redazione

28 Marzo 2022 - 15.48


Preroll

Cristiano Ronaldo è artefice del proprio destino e non ne vuole proprio sapere di smettere di giocare a calcio. Il campione del Manchester United, infatti, superata la soglia dei 37 e con il mondiale in Qatar che potrebbe vederlo protagonista – deve prima battere la Macedonia del Nord nella finale playoff – ha dichiarato di non pensare al ritiro.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Comincio a vedere che molti di voi si fanno la stessa domanda. Ma chi decide il mio futuro sono io, nessun altro”. Lo ha detto Cristiano Ronaldo, attaccante del Portogallo, parlando in conferenza stampa alla vigilia dello spareggio Mondiale contro la Macedonia del Nord.

Middle placement Mobile

“Se ho voglia di giocare ancora, se non ne ho più voglia… Lo decido io”, ha aggiunto.
Parlando della sfida contro i macedoni, CR7 ha dichiarato: “Ma per noi quella di domani sarà la partita della vita. Faccio un appello ai portoghesi, apprezzo la dimostrazione di sostegno incondizionato ed è quello che chiedo domani è lo stesso». «Sappiamo che se vinciamo andremo al Mondiale e se perdiamo saremo eliminati. Abbiamo la responsabilità di essere positivi e vincere la partita. Vedo tutti ben preparati e desiderosi di dare il meglio domani”, ha proseguito.

Dynamic 1

La Macedonia ha sorpreso tutti battendo l’Italia. “Ha sorpreso, lo ha fatto in molte partite ma credo che domani non ci sorprenderà: il Portogallo sarà migliore e andremo al Mondiale. Non c’è Coppa del Mondo senza il Portogallo”, ha concluso Ronaldo.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage