La Juventus batte 3-1 il Genoa in trasferta: Lazio di nuovo a -4

Nel secondo anticipo delle 21.45, la Juventus risponde alla Lazio con un perentorio 1-3. Dominio dei bianconeri con i tre gol in pochi minuti di Dybala, Ronaldo e Costa. Per il Genoa segna Pinamonti

Genoa Juventus

Genoa Juventus

Globalsport 30 giugno 2020
Alle 21.45 scendono in campo a Marassi Genoa e Juventus.
Bianconeri che trovano i tre punti per rispondere alla Lazio (che si era portata momentaneamente a -1 dopo la vittoria sul Toro) e continua la striscia positiva in campionato.
Nel primo tempo la Juventus domina, ma non trova il gol grazie a due interventi di Perin.
Nel secondo tempo i bianconeri risolvono il match in 15' con tre colpi d'autore: prima Dybala con una serpentina in area di rigore, poi la bomba di Ronaldo dalla distanza e infine il tocco di pregio di Douglas Costa subentrato.
Genoa che cercava disperati punti salvezza dopo il pareggio nella scorsa giornata a Brescia, ma che non è mai stato pericoloso, a parte il gol.
Juventus che arriva a quota 72 punti tornando a +4 sulla Lazio, Genoa che invece rimane a +1 sul Lecce terzultimo e ancora in lotta per non retrocedere.

Queste le formazioni ufficiali:
GENOA (3-5-2): Perin, Romero, Soumaoro, Masiello; Ghiglione, Behrami, Schone, Cassata, Sturaro; Pinamonti, Favilli. All.Nicola
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny, Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Cristiano Ronaldo, Dybala, Bernardeschi. All.Sarri

Ecco la cronaca ufficiale!
Al 13' Juventus vicina al vantaggio!
Con un pressing alto recuperata palla da Cristiano Ronaldo, che va al tiro da 25 metri.
La sua conclusione sul secondo palo è potente e Perin la devia in calcio d'angolo, bianconeri molto aggressivi nel recupero palla!

Al 42' ancora super Perin su Cristiano Ronaldo!
Da posizione defilata il portoghese tira sotto la traversa, ma un grande intervento dell'ex Juventus gli nega la gioia del gol: ancora 0-0!

Alla fine del primo tempo, risultato fermo sullo 0-0.
Il più pericoloso tra i bianconeri è Cristiano Ronaldo, che centra pericolosamente la porta in due occasioni.
Chance anche per Rabiot e Bernardeschi, Genoa che si difende con ordine ma difficilmente riesce a ripartire.



Perla di Dybala: Juventus in vantaggio al 50', 0-1!
Servito da Cuadrado al limite dell'area, l'argentino salta prima Behrami e poi altri due giocatori del Genoa con una serpentina rapidissima: la conclusione dul secondo palo è deviata da Perin ma non basta.



55': altra magia di Cristiano Ronaldo! 0-2 per la Juventus!
Il fuoriclasse portoghese lascia partire un destro potentissimo dai 25 metri che si insacca all'incrocio dei pali!
Due giocate straordinarie stordiscono il Genoa.