Oggi si decidono i destini dei gironi B e C: in campo quattro partite

Alle 18 Macedonia-Olanda e Ucraina-Austria: si decide la seconda. Stasera alle 21 Finlandia-Belgio e Russia-Danimarca: qualificazione ancora aperta

Belgio esulta

Belgio esulta

Globalsport 21 giugno 2021

Possiamo goderci in tranquillità le restanti partite dei gironi: oggi gli Azzurri scopriranno la loro avversaria negli ottavi di finale: una tra Ucraina e Austria, che giocano contro proprio stasera alle 18 in contemporanea con Macedonia del Nord-Olanda.
Alle 21 sono in programma invece Finlandia-Belgio e Russia-Danimarca.


Gruppo C
Ucraina-Austria
18.00

L’Ucraina di Andriy Shevchenko si qualifica agli ottavi come seconda classificata se batte l’Austria o se pareggia, grazie al maggior numero di gol segnati nel girone. L’Austria invece può solo vincere per arrivare seconda e affrontare l’Italia agli ottavi di finale.

Gruppo C
Macedonia del Nord-Olanda
18.00

L’Olanda è già certa della qualificazione agli ottavi da prima classificata, la Macedonia è già eliminata.

La classifica del gruppo C alla terza giornata:

1) Olanda 6*
2) Ucraina 3
3) Austria 3
4)  0

* qualificata agli ottavi da prima

 

Gruppo B
Finlandia-Belgio
21.00

Il Belgio è già qualificato e con un pareggio sarà certo anche del primo posto nel girone. L’esordiente Finlandia si può qualificare con una vittoria o con un pareggio, ma in questo caso la Russia deve perdere contro la Danimarca. L’allenatore finlandese Markku Kanerva l’ha definita «la partita più importante nella storia del calcio finlandese».

 

Gruppo B
Russia-Danimarca
21.00

La Russia passa il turno con una vittoria o con un pareggio, se in contemporanea la Finlandia non batte il Belgio. La Danimarca può qualificarsi da seconda se batte la Russia e la Finlandia perde contro il Belgio, ma dipenderà dai gol segnati in quest’ultima giornata.

La classifica del gruppo B alla terza giornata:

1) Belgio 6*
2) Russia 3
3) Finlandia 3
4) Danimarca 0

* qualificata agli ottavi

 

Le quattro migliori terze classificate si qualificheranno agli ottavi di finale secondo una classifica in base a punti ottenuti, differenza reti, gol fatti, numero di vittorie, miglior condotta fair play e infine miglior posizione nel ranking europeo. Questa è la classifica provvisoria:

1) Svizzera 4*
2) Portogallo 3
3) Austria 3
4) Finlandia 3
5) Spagna 2
6) Croazia 1