Top

L'Italia della pallavolo maschile è campione d'Europa: battuta la Slovenia al tie break

Il nuovo corso di coach De Giorgi subito fruttuoso: azzurri che vanno sotto due volte ma vincono al quinto set

L'Italia della pallavolo maschile è campione d'Europa: battuta la Slovenia al tie break

admin

19 Settembre 2021 - 23.22


Preroll

L’Italia della pallavolo maschile è campione d’Europa in un 2021 che non finisce di regalare emozioni sportive al nostro paese. 
Dopo il successo nella stessa competizione per le azzurre qualche settimana fa, è questa volta il turno degli uomini, che battono 3-2 la Slovenia nella finale di Katovice, in Polonia. 
Match dalle mille emozioni che finisce al tie break, dopo che l’Italia era stata sotto prima 1-0 e poi 2-1, ma non solo: al quinto set gli sloveni si erano portati sopra 3-0. 
Questi i parziali: perso il primo set 25-22, vinto il secondo 25-20, perso il terzo 20-25 e vinto ancora il quarto 25-20, poi l’apoteosi al quinto set vinto 15-11. 
Decisiva in questo senso la mossa di De Giorgi: l’ingresso di Yuri Romanò è stata la variabile impazzita che ha rimesso tutto in discussione, ma grandi anche le prove del capitano Giannelli e del 19enne Alessandro Michieletto. 
Erano solo sei i reduci della deludente Olimpiade (con gli addii di Juantorena e Colaci e l’infortunio di Zaytsev), con un nuovo corso partito da questi Europei con una linea verde, che però si è dimostrata subito all’altezza. 
E allora ringraziamoli tutti: Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli, Simone Anzani, Gianluca Galassi, Fabio Ricci, Lorenzo Cortesia, Alessandro Michieletto, Daniele Lavia, Francesco Recine, Mattia Bottolo, Fabio Balaso, Alessandro Piccinelli, Giulio Pinali, Yuri Romanò. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile