Top

Oltre 1 metro di neve a Cortina, salta la gara d'apertura

Una fitta nevicata ha coinvolto la città veneta sede della manifestazione nella giornata di ieri ed ha costretto gli organizzatori a posticipare la combinata donne, slitta anche il super G maschile.

Oltre 1 metro di neve a Cortina, salta la gara d'apertura

Globalsport

8 Febbraio 2021 - 19.31


Preroll

Se il Covid ha minacciato il regolare svolgimento dei Mondiali di sci in programma dal 7 al 21 febbraio, a mettere i bastoni tra le ruote ci ha pensato ora la neve nel giorno dell’inaugurazione, un ossimoro.
Precisiamo che per un evento sportivo invernale la neve è non solo una componente essenziale, ma quest’anno ha rappresentato una vera benedizione dopo anni di nevicate molto scarse su tutto l’arco alpino.
La nevicata avvenuta ieri nella località sciistica e sede dei Mondiali, Cortina d’ampezzo, è stata però talmente abbondante che gli organizzatori sono stati costretti a rinviare l’inizio della manifestazione facendo slittare tutte le gare seguenti per rischio valanghe.
In serata si riuniranno i capisquadra con Fis e organizzatori per definire il programma alternativo che a dire il vero è già previsto per questi casi dal regolamento, ma certamente la nevicata di ieri ha rappresentato un imprevisto non di poco conto.
Al momento sappiamo che la combinata donne è rimandata a domani e il Super G maschile è rimandato a giovedì, ma per l’appunto, solo stasera si saprà di più sul calendario delle gare.
Intanto le condizioni meteo almeno per domani saranno ottimali, ma già mercoledì il sole dovrebbe cedere il posto a nuove perturbazioni cariche di neve e il freddo sarà in intensificazione.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile