Juventus, l'emozione di Vlahovic per il ritorno a Firenze: "Stia tranquillo, i problemi sono altri" | Globalsport
Top

Juventus, l'emozione di Vlahovic per il ritorno a Firenze: "Stia tranquillo, i problemi sono altri"

Allegri ha parlato in conferenza del ritorno di Dusan Vlahovic a Firenze, in occasione della semifinale d'andata di Coppa Italia. "Vlahovic è e sarà sempre riconoscente a Firenze e alla Fiorentina".

Juventus, l'emozione di Vlahovic per il ritorno a Firenze: "Stia tranquillo, i problemi sono altri"
Preroll

Redazione Modifica articolo

1 Marzo 2022 - 13.02


ATF

Fiorentina e Juventus si sfideranno domani sera nella semifinale d’andata di Coppa Italia, una partita che sarà accesa soprattutto dal ritorno a Firenze di Dusan Vlahovic, partito nel mercato di gennaio.

“Domani sera dovrà essere una serata di calcio – ha detto Massimiliano Allegri in conferenza – Vlahovic è e sarà sempre riconoscente a Firenze e alla Fiorentina, ma le cose preoccupanti in questo momento non sono le partite di calcio ma cose come la guerra. Ha 22 anni e torna in un ambiente dove è cresciuto. È normale che ci sarà emozione. Per lui sarà una gara particolare ma deve rimanere sereno altrimenti non giocherà mai più contro la Fiorentina. Sono passaggi da compiere per la maturazione di un calciatore”.

Giocare a Firenze è sempre bello, si gioca su due partite, conta il gol in trasferta quindi sarà importante farlo. Giovedì Dybala e Bernardeschi saranno a disposizione, Alex Sandro ne ha ancora per dieci giorni e Zakaria speriamo di averlo a disposizione per il Villarreal”

“La Fiorentina ha un bravo allenatore che ha dato alla squadra un gioco aggressivo, e bello. Noi abbiamo voglia di arrivare in finale. Sarà una bella serata di sport».

Native

Articoli correlati