Top

Torino, Juric elogia Bremer: "Il rinnovo di un anno gesto di riconoscenza allucinante"

Il difensore brasiilano ha prolungato fino al 2024 il suo contratto col Torino, che, in caso di cessione, potrà incassare di più

Torino, Juric elogia Bremer: "Il rinnovo di un anno gesto di riconoscenza allucinante"
Ivan Juric, allenatore del Torino

Redazione

5 Febbraio 2022 - 16.00


Preroll

Il Torino può sorridere, Cairo gongola: Bremer ha prolungato nei giorni scorsi il suo accordo di un altro anno, fornendo alla società un potere contrattuale rilevante in caso di cessione. Il difensore granata, uno dei più corteggiati sul mercato in assoluto, ha posto la firma su un contratto che lo legherà al club piemontese fino al 30 giugno del 2024. Il 24enne brasiliano interessa fortemente all’Inter, ma in corsa ci sarebbero anche Milan e Bayern.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Juric applaude la gesto di riconoscenza del forte difensore brasiliano

Middle placement Mobile

Lo ha confermato in conferenza stampa Ivan Juric: “Il rinnovo di un anno da parte di Bremer è un gesto di riconoscenza incredibile, allucinante verso la società perché ha grandi ambizioni, ma ha permesso al club di essere sereno e non avere fretta. Il mio obiettivo è che un giocatore come Bremer firmi per cinque anni perché vede nel Toro una prospettiva diversa. Non ci siamo ancora – ha aggiunto il tecnico del Torino nella conferenza di presentazione del match contro l’Udinese – serve tempo, ma questo gesto da parte di un giocatore come lui, mi fa capire che siamo sulla strada giusta”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile