Top

La Roma la spunta ancora all'ultimo respiro: a Udine, Pellegrini pareggia su rigore al 94'

Un rigore di Lorenzo Pellegrini all'ultimo respiro ha permesso alla Roma di non uscire sconfitta dalla Dacia Arena, ma la squadra di Mourinho in vista del derby ha sofferto più del dovuto.

La Roma la spunta ancora all'ultimo respiro: a Udine, Pellegrini pareggia su rigore al 94'

Redazione

13 Marzo 2022 - 20.03


Preroll

Udinese e Roma pareggiano per 1-1, al termine di una partita ricca di occasioni ed emozioni. Al vantaggio dei padroni di casa con Molina al 15′, risponde Pellegrini al 94′ su calcio di rigore. In classifica i giallorossi sono quinti insieme all’Atalanta a quota 48, mentre i bianconeri salgono al 14° posto con 30 punti.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 Un calcio di rigore di Pellegrini al 94′ salva la Roma dalla sconfitta sul campo dell’Udinese e permette ai giallorossi di infilare l’ottavo risultato utile consecutivo e mantenere il quinto posto in classifica insieme all’Atalanta con 48 punti anche se la zona Champions si allontana con la Juventus quarta che allunga a +8. Rammarico per i friulani che dominano nella prima frazione e dopo il vantaggio di Molina al 15′ sciupano diverse occasioni per raddoppiare e vengono puniti in pieno recupero. I bianconeri salgono comunque a quota 30 e sono al 14° posto.

Middle placement Mobile

L’avvio di partita è dominato dai ragazzi di Cioffi che vanno in gol al quarto tentativo, il più complicato tra tutti: dopo il colpo di testa di Mari, lo scavino fuori misura di Pereyra e il destro di Molina, ribattuto da Rui Patricio, è proprio quest’ultimo ad andare a bersaglio: nulla può stavolta il portiere ospite sul bolide mancino del minuto quindici. La reazione della Roma arriva soltanto alla mezz’ora e si materializza in un destro da lontanissimo di Oliveira parato da Silvestri. E’ allora l’Udinese ad andare più vicina al bis con una traversa colpita da Makengo al 38′

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile