Top

Napoli-Inter 1-1: i partenopei rallentano la capolista

Alla clamorosa autorete di Handanovic risponde la perla di Eriksen. I nerazzurri restano saldi in vetta ed il Napoli, con una gara in meno, non molla la presa sulla corsa Champions

Napoli-Inter 1-1: i partenopei rallentano la capolista

Globalsport

18 Aprile 2021 - 20.08


Preroll

Termina 1-1 allo stadio Diego Armando Maradona la gara tra Napoli ed Inter.
I padroni di casa si portano in vantaggio al 36’ grazie alla fortuita autorete di Samir Handanovic.
La risposta nerazzurra giunge al 55’ con Eriksen che disegna una parabola imprendibile per Meret.
L’Inter rallenta e perde dopo 11 vittorie di fila ma resta a +9 dal Milan; il Napoli accarezza il quarto posto e rimane a -2 dalla Juventus.

OutStream Desktop
Top right Mobile


Doveri fischia la fine della gara: è pareggio tra Napoli ed Inter.
Il Napoli fa girare palla e sfonda con Politano in area, che con uno slalom si spostala palla sul destro, calcia e colpisce l’incrocio dei pali.

Middle placement Mobile

 
Ecco la rete del trequartista.

Dynamic 1

La pareggia l’Inter. La pareggia Eriksen. Il danese si presenta puntuale all’appuntamento con la sfera, respinta dai difensori napoletani, e la scaraventa in rete. Napoli 1, Inter 1.

 
Calcio d’avvio battuto dal Napoli. La ripresa ha inizio
Secondo Tempo

Dynamic 2

Termina un bel primo tempo caratterizzato dal gioco spumeggiante delle due compagini. Doveri fischia la fine della prima frazione di gara: tutto è rimandato al secondo tempo.

Ancora Inter: Lautaro in percussione vede l’inserimento di Barella che prova ad allungarsi la palla ma viene fermato da Meret; sulla ribattuta si fionda Manolas che la butta in rimessa laterale.
Ecco l’errore di Handanovic

Errore clamoroso della retroguardia nerazzurra e partenopei in vantaggio: Insigne prova a sfondare in area mettendo un traversone teso che colpisce Handanovic, ostacolato da De Vrij, e la palla termina in rete. Napoli 1, Inter 0.

Dynamic 3

Fase concitata della gara ed il Napoli prova ad affondare: Zielinski calcia da venti metri ma la palla esce ampiamente sopra la traversa.
Al 30′ un’occasione per lato: dagli sviluppi di un corner, calciato da Eriksen la palla giunge sui piedi di Brozovic che calcia trovando la deviazione di Lukaku: la palla finisce sulla traversa.

Prima occasione della gara: il Napoli si fa vedere dalle parti di Handanovic con Fabian Ruiz che, servito da Insigne, prova la conclusione in porta. Tuttavia viene facilmente bloccata dall’estremo difensore nerazzurro.

Dynamic 4

Doveri fischia l’inizio della gara: l’Inter batte il calcio d’avvio
Primo Tempo

Il big match che chiude la 31ª giornata del campionato di Serie A è quello tra Napoli ed Inter.
I partenopei hanno una grande occasione per accorciare sulla Juventus, sconfitta a Bergamo e si presentano con Osimhen vertice e Politano, Zielinski ed Insigne allesue spalle; la squadra di Conte, invece, deve rispondere al Milan, vittorioso in casa contro il Genoa puntando sul solito tandem d’attacco formato dalla coppia LuLa (Lukaku-Lautaro).

Dynamic 5

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All.: Gattuso.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez. All.: Conte.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage