La politica tedesca promuove la Bundesliga definendo la ripartenza “un successo”

Ospiti della trasmissione sportiva "Doppelpass", Markus Soeder e Armin Laschet hanno espresso parole incoraggianti in seguito alla ripartenza della Bundesliga.

Bundesliga

Bundesliga

Globalsport 17 maggio 2020

Nella giornata di sabato 16 aprile la Bundesliga è stata la prima a ricominciare e a dar via al campionato.


Il mondo adesso guarda alla Germania per credere che ripartire in sicurezza si possa, e la politica tedesca promuove il calcio


L'esperimento è stato considerato un successo da Markus Soeder, presidente della Baviera, e il suo omologo alla guida della Renania, Armin Laschet.


Ospiti della trasmissione sportiva "Doppelpass", su Sport1, in particolare Soeder, alla guida del Land più colpito dal coronavirus, ha sottolineato: "Stiamo inviando un chiaro segnale di come si possa ripartire: devo dire che la Bundesliga si era preparata molto bene, e la ripartenza è andata molto meglio del previsto”.


Anche Laschet ha dato il suo parere: "Ne è valsa la pena, questo è esattamente quel cauto passo verso una normalità responsabile che tutti noi desideriamo. C'è da essere anche soddisfatti del comportamento dei tifosi, le temute folle di spettatori fuori dagli stadi non si sono materializzate".


Tutti gli osservatori sottolineano come i giocatori in campo, a cominciare da Haaland e dal suo Borussia Dortmund vittorioso con 4 gol nel derby con lo Schalke, abbiano rispettato l'indicazione di non festeggiare con abbracci, tranne un caso di 'bacio' sulla guancia in Hertha-Hoffenheim.


Gesti del genere sono sconsigliati, ma non sanzionabili.


Ha poi aggiunto Soeder: "Siamo sicuri che la Lega avrà l'intelligenza di correggere anche questo: i calciatori sono un esempio su larga scala".


Oggi la giornata del campionato tedesco si completerà con altre due partite: Colonia-Mainz e Union Berlino-Bayern Monaco.