I Nets perdono uno dei Big Three: il no-vax Irving escluso dalle partite casalinghe

Kyrie Irving, non essendosi vaccinato, non potrà entrare al Barclays Center, viste le normative vigenti nello Stato di New York.

Kyrie Irving

Kyrie Irving

Globalsport 12 ottobre 2021

Il super team dei Brooklyn Nets perde pezzi, annunciata oggi la decisione del General Manager Sean Marks, Kyrie Irving è fuori squadra.
Il cestista dei Nets potrà essere reintegrato date le restrizione legate ai No-Vax all’interno della città di New York.
Irving non potrà presentarsi allo Barclays Center da non vaccinato.
La società prende atto della decisione dell’11 dei Nets, rispettandola: “Kyrie ha preso una decisione personale, e noi rispettiamo la sua libertà di scelta”.
Gli obiettivi stagionali restano gli stessi, puntare alla vittoria dell’anello, nonostante manchi uno dei Big: ”È imperativo continuare a costruire la nostra intesa di squadra e rimanere fedeli ai nostri valori di sacrificio e impegno. Il nostro obiettivo quest’anno è ancora quello di vincere il titolo, e per riuscirci ogni membro della nostra organizzazione deve remare nella stessa direzione”.


La Nba entra nel suo vivo, lanciandoci un colpo di scena che inciderà sicuramente sulla qualità dei Nets.