Kobe Bryant, Tim Duncan e Kevin Garnett entreranno a far parte della Basketball Hall of Fame

In 3 hanno conquistato 11 titoli Nba e 5 Mvp delle finali. Sono il simbolo delle 3 franchigie più vincenti di sempre: Los Angeles Lakers, San Antonio Spurs e Boston Celtics

Kobe Bryant, Kevin Garnett e Tim Duncan

Kobe Bryant, Kevin Garnett e Tim Duncan

Globalsport 4 aprile 2020
In un clima surreale per tutto il mondo dello sport, a causa dell'emergenza coronavirus, la Nba ha ufficialmente comunicato le personalità legate al mondo della pallacanestro che entreranno a far parte della Hall Of Fame.
Tim Duncan, Kevin Garnett ed ovviamente Kobe Bryant saranno accolti nell'olimpo della palla a spicchi, la cerimonia è al momento prevista nel week end tra il 28 ed il 30 Agosto ma la data potrebbe subire variazioni. Ciò che non varierà è l'immenso valore di questi 3 ex giocatori, simboli a loro volta delle 3 franchigie più vincenti nella storia della Nba.
Il palmares di Tim Duncan con i suoi San Antonio Spurs è ben noto, sono 5 i titoli conquistati da "The Big Foundamental" conditi da 3 Mvp delle finali. Per Kevin Garnett l'anello di campione Nba è "solo" uno, quello conquistato con i Boston Celtics nel 2008 contro i Lakers di Kobe Bryant.
"The Black Mamba" sul palco di Springfield purtroppo non ci sarà, a causa del drammatico incidente dello scorso 26 Gennaio. Ma i suoi 5 titoli Nba, uniti al fatto di essere il punto di riferimento per un'intera generazione di cestisti, renderanno la cerimonia della Hall of Fame un'altra occasione per ricordarlo.