All Star Game Nba: le scelte di James e Antetokoumpo

LeBron punta sul compagno Davis e su Leonard, il greco si affida a Embiid e Walker.

LeBron James e Giannis Antetokoumpo

LeBron James e Giannis Antetokoumpo

Globalsport 7 febbraio 2020
Sono state scelte nella notte le squadre che nella notte italiana del 17 febbraio si affronteranno all'All Star Game Nba di Chicago.
LeBron James per il suo team ha puntato sull'esperienza, scegliendo in quintetto il sodale in gialloviola Anthony Davis, Luka Doncic Kawhi Leonard, James Harden, per un team composto (eccezion fatta per la stella slovena dei Dallas Mavericks) da giocatori esperti, considerata anche la presenza in panchina di Paul, Westbrook e Lillard.
Giannis Antetokoumpo ha invece preferito scegliere giocatori più esuberanti sul piano atletico: l'Mvp ha chiamato infatti Joel Embiid, Pascal Siakam, Trae Young e Kemba Walker a dirigere l'orchestra da play. In panchina spiccano le presenze di Kyle Lowry e Donovan Mitchell. Qui sotto i roster completi:

Team LeBron
LeBron James (Los Angeles Lakers), Anthony Davis (Los Angeles Lakers), Kawhi Leonard (Los Angeles Clippers), Luka Doncic (Dallas Mavericks), James Harden (Houston Rockets)
In panchina: Damian Lillard (Portland Trail Blazers), Ben Simmons (Philadelphia 76ers), Nikola Jokic (Denver Nuggets), Jayson Tatum (Boston Celtics), Chris Paul (Oklahoma City Thunder), Russell Westbrook (Houston Rockets), Domantas Sabonis (Indiana Pacers)
Coach: Frank Vogel (Los Angeles Lakers)

Team Giannis
Giannis Antetokounmpo (Milwaukee Bucks), Joel Embiid (Philadelphia 76ers), Pascal Siakam (Toronto Raptors), Kemba Walker (Boston Celtics), Trae Young (Atlanta Hawks)
In panchina: Khris Middleton (Milwaukee Bucks), Bam Adebayo (Miami Heat), Rudy Gobert (Utah Jazz), Kyle Lowry (Toronto Raptors), Brandon Ingram (New Orleans Pelicans), Donovan Mitchell (Utah Jazz)

Coach: Nick Nurse (Toronto Raptors)