MotoGp, cambio in sella alla Honda Hrc: via Marquez jr, dentro Pol Espargaro

Grande colpo di scena nel mercato piloti: il fratello minore dell'iridato sarebbe mandato a farsi le ossa senza essere ancora salito sulla moto ufficiale, al suo posto il pilota della Ktm.

Pol Espargaro

Pol Espargaro

Globalsport 5 giugno 2020
In un mercato piloti che sembrava pieno di conferme, arriva il colpo di scena che smuove il paddock. 
Secondo le ultime indiscrezioni, il pilota della Ktm Pol Espargaro sarebbe in procinto di firmare un contratto ufficiale con la Honda Hrc nel 2021, e diventare quindi compagno di squadra del pluri-iridato Marc Marquez. 
A farne le spese sarebbe il fratello minore dello spagnolo, Alex, che aveva firmato un contratto di quattro anni all'inizio del 2020.
Grande bocciatura per il classe '96, all'esordio quest'anno nella classe regina: dalla casa giapponese non arrivano conferme, ma la scelta sarebbe imprevedibile visto che sarebbe presa senza aver ancora disputato nessuna gara nel 2020.
Per Pol Espargaro sarebbe l'esordio su una moto competitiva, dopo le stagioni passate in team satellite e in Ktm.