Divorzio in casa Ferrari: addio tra Vettel e la scuderia a fine anno

Il pilota tedesco e Maranello hanno ufficializzato la notizia sui loro portali

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel

Globalsport 12 maggio 2020

Addio tra Vettel e Ferrari a fine 2020.


Le indiscrezione del quotidiano “Bild” sono state confermate in una nota ufficiale di Maranello: “Abbiamo preso questa decisione insieme a Sebastian e riteniamo che sia la miglior soluzione per entrambe le parti. Non è stato un passo facile da compiere, considerato il valore di Sebastian, come pilota e come persona. Non c’è stato un motivo specifico che ha determinato questa decisione bensì la comune e amichevole constatazione che è arrivato il momento di proseguire il nostro cammino su strade diverse per inseguire i nostri rispettivi obiettivi”.


Il pilota ha comunicato che per riuscire a dare il massimo bisogna essere in perfetta sintonia e che lui la squadra hanno realizzato che non esiste più una volontà comune di proseguire insieme.


Sebastian Vettel ha voluto sottolineare che non ci sono stati motivi economici per il divorzio con la scuderia.


Il campione ha voluto lasciare un messaggio per i tifosi: “La Scuderia Ferrari ha un posto speciale nella Formula 1 e le auguro tutto il successo che merita. Infine, voglio ringraziare tutta la famiglia Ferrari e, soprattutto, i suoi tifosi sparsi in tutto il mondo per il sostegno che mi hanno dato in questi anni”.


Riflettendo sul periodo della quarantena Vettel ha aggiunto che quello che stiamo vivendo ha portato tutti a pensare a quelle che sono le reali priorità della vita.


Charles Lecrerc, su Twitter, ha lasciato un messaggio per Sebastian dopo aver appreso la notizia: “Non ho mai imparato così tanto come ho fatto con te come mio compagno di squadra. Grazie di tutto Seb”.


Il 33enne pilota tedesco era approdato alla scuderia di Maranello nel 2015, al posto dello spagnolo Fernando Alonso. In cinque stagioni con la Rossa ha disputato 111 Gran premi, vincendone 14 con 12 pole position. Prima di arrivare alla Ferrari, Vettel ha conquistato quattro titoli mondiali consecutivi dal 2010 al 2013 alla guida di una Red Bull.