Top

Ucraina, striscione dei tifosi del Verona che invita a bombardare Napoli. L'Hellas: "Condanna per gesti di odio"

Il Verona ha preso le distanze dallo striscione esposto nella notte dai tifosi della Sud, contenente le bandiere di Russia e Ucraina e le coordinate di Napoli. La Lega serie A: "Gli autori degli idioti"

Ucraina, striscione dei tifosi del Verona che invita a bombardare Napoli. L'Hellas: "Condanna per gesti di odio"
striscione tifosi Verona

Redazione

13 Marzo 2022 - 18.36


Preroll

E’ diventata virale sul web la foto dello striscione esposto dai tifosi del Verona nella notte in un parcheggio vicino al settore ospiti del Bentegodi, a poche ore dalla sfida tra l’Hellas e gli azzurri, che contiene un esplicito invito a Ucraina e Russia a bombardare il capoluogo campano: le bandiere di Russia e Ucraina e le coordinate della città di Napoli.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La firma dalla Curva Sud, cuore del tifo scaligero diviso da una rivalità con i napoletani che in passato è spesso trascesa negli insulti razzisti. Il contenuto minatorio e l’allusione alla guerra stride ancor di più nella partita in cui l’Hellas ha lanciato un’iniziativa di solidarietà per il popolo ucraino, un gazebo nel parcheggio dello stadio per raccogliere generi alimentari a lunga conservazione e medicinali di primo soccorso da spedire direttamente nel Paese invaso dalla Russia.

Middle placement Mobile

L’Hellas Verona ha preso le distanze dal brutto striscione esposto dagli ultras gialloblù, e ha diramato una nota in cui “si fa portavoce, oggi come sempre, di un messaggio di pace, condannando qualsiasi atto, gesto ed esternazione che possano generare – in qualsiasi forma e misura – incitamento all’odio, alla violenza e alla discriminazione”.

Dynamic 1

Anche l’Amministratore Delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo ha condannato il gesto: “Esprimo totale condanna, a nome dell’intera Lega Serie A, contro lo striscione apparso questa mattina a Verona. In un momento tragico per l’invasione dell’Ucraina – ha aggiunto – solo degli idioti possono immaginare un tale striscione, e bene ha fatto l’Hellas Verona a censurare tale atto. Oggi, in Italia e nel mondo intero, dobbiamo veicolare, con la nostra attività, un messaggio di pace”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile