Qatar 2022, la Svezia critica la Uefa: "La Polonia avvantaggiata dall'esclusione della Russia" | Globalsport
Top

Qatar 2022, la Svezia critica la Uefa: "La Polonia avvantaggiata dall'esclusione della Russia"

La Federcalcio svedese vede la Polonia favorita, perchè giocherà direttamente la finale, mentre la Svezia sarà impegnata in semifinale con la Repubblica Ceca. Sjostrand: "La Uefa avrebbe dovuto trovare un altro avversario per i polacchi"

Qatar 2022, la Svezia critica la Uefa: "La Polonia avvantaggiata dall'esclusione della Russia"
Hakan Sjostrand
Preroll

Redazione Modifica articolo

9 Marzo 2022 - 23.16


ATF

La Svezia critica la Uefa per l’esclusione della Russia dai play-off per i Mondiali, che portano la Polonia direttamente alla partita finale degli spareggi. Polonia avvantaggiata, Fifa poco attenta. Questa la critica che la Federcalcio svedese muove alla Federazione internazionale. La Polonia adesso, il 29 marzo in casa, attende la vincente del match tra Repubblica Ceca e, appunto, Svezia.

“La decisione più ragionevole sarebbe stata quella di trovare un nuovo avversario per la Polonia in semifinale – il ragionamento del numero 1 del calcio svedese, Hakan Sjostrand -. Capiamo che per la Fifa sia un problema difficile da risolvere, ma nonostante tutto, tutte le squadre devono competere nelle stesse condizioni, cioè affrontare due partite per raggiungere la fase finale della Coppa del Mondo”, ha affermato il presidente della Federcalcio della Svezia.

Native

Articoli correlati