Al cuor non si comanda: Gianluigi Buffon è il nuovo portiere del Parma

L'ex bianconero ha deciso di ripartire dalla Serie B e di tornare nel club in cui è cresciuto e che lo ha lanciato nel calcio che conta. "E ora continuiamo a divertirci": queste le sue prime parole.

Buffon

Buffon

Globalsport 17 giugno 2021

Si torna sempre dove si è stati felici: una frase migliore non potrebbe esistere per Gigi Buffon, che si rituffa nel suo passato e torna ad essere nuovamente un giocatore del Parma. 

"He is back where he belongs. He is back home #Superman Returns”. "È tornato al suo posto, è tornato a casa. Superman è tornato". Così la società gialloblù annuncia su Twitter l'ingaggio del portiere 43enne che ha deciso di tornare nel club dove 26 anni fa debuttò in Serie A.

Dopo l’addio alla Juventus a scadenza di contratto, il portiere ha valutato diverse proposte (anche dall’estero, da parte di club che il prossimo anno giocheranno in Champions League), ma alla fine ha deciso di seguire il cuore e tornare nel club dove è cresciuto e che lo ha lanciato nel grande calcio.

Già nelle scorse settimane lo stesso Buffon aveva affermato che in Italia avrebbe giocato solo con la Juve o con il Parma e così è stato: il portiere ha firmato un contratto biennale e ora è arrivato anche l'annuncio ufficiale.

Il suo ritorno è stato voluto fortemente anche dal presidente Krause, che ha spinto molto affinché Buffon accettasse di ripartire dal Parma, e da Enzo Maresca, nuovo allenatore del club gialloblù e vecchio compagno di squadra alla Juventus dello stesso Buffon.

"E ora continuiamo a divertirci..." - ha scritto lo stesso Buffon su Twitter dopo l'ufficialità della sua nuova avventura.
In bocca al lupo Gigi.