Top

Caso di razzismo nella Liga spagnola: il Valencia esce dal campo per gli insulti al suo giocatore Diakhaby

In Cadiz-Valencia, la squadra ospite ha abbandonato il campo (salvo poi rientrare) perché il francese Diakhaby ha ricevuto un insulto razzista dall'avversario Juan Cala

Caso di razzismo nella Liga spagnola: il Valencia esce dal campo per gli insulti al suo giocatore Diakhaby

Globalsport

4 Aprile 2021 - 20.33


Preroll

Un brutto caso di razzismo durante la 29a giornata di Liga, quando durante il match tra Cadiz e Valencia, la squadra ospite ha deciso di uscire dal campo intorno alla mezz’ora di gioco.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il difensore del Valencia Mouctar Diakhaby ha ricevuto un insulto razzista da Juan Cala: i compagni del francese hanno abbandonato il campo per solidarietà nei suoi confronti.

Middle placement Mobile

Diakhaby ha poi chiesto loro di rientrare per continuare a lottare, come rende noto il Valencia in un tweet in cui condanna il razzismo.

Dynamic 1

Una piaga che purtroppo nello sport ogni tanto riemerge ricordandoci come l’ignoranza sia sempre pronta a manifestarsi.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile