Roma-Napoli 0-2, doppietta di Mertens e giallorossi scavalcati in classifica

Gli uomini di Gattuso vincono e convincono nel posticipo di Serie A e scavalcano la Roma di Fonseca che rimane a 50 punti

Roma-Napoli

Roma-Napoli

Globalsport 22 marzo 2021

Allo Stadio Olimpico di Roma va in scena il posticipo di Serie A tra Roma e Napoli. Per entrambe è fondamentale vincere per rimanere nei vertici alti della classifica e cercare di conquistare un posto per l’Europa che conta ed arrivano appaiate a quota 50 punti.

Parte subito forte il Napoli con Zielinski che serve Insigne, il quale però manda fuori.

Al 17° minuto si fa vedere la Roma con Dzeko che, servito dai compagni, tira col mancino ma Ospina para facilmente.

Ci provano ancora gli uomini di Gattuso che prima sbagliano il gol del vantaggio con Zielinski che manda a lato, poi riescono a trovare il vantaggio cinque minuti dopo con Mertens che insacca il pallone direttamente da un calcio di punizione da media distanza.

Passano nemmeno dieci minuti e il Napoli fa 2-0 ancora con l’attaccante belga che, servito di testa da Politano, appoggia comodamente a rete dopo un’azione riuscita in modo ottimale dai compagni.

La Roma accusa il colpo e prova a reagire con Cristante che, poco prima della fine della prima frazione di gioco, calcia al volo da un cross di Karsdorp ma trova l’attenta risposta di Ospina.

Il secondo tempo inizia nello stesso modo in cui era finito il primo, con la Roma che cerca disperatamente almeno una rete per riportarsi sotto, ma i tentativi prima di Pellegrini e poi di Pedro risultano vani.

Al 60° minuto i giallorossi vanno vicinissimi al gol del 1-2 con Pellegrini che sfrutta un errore in uscita di Koulibaly e prova il destro a giro che va a sbattere contro il palo.

I minuti successivi sono caratterizzati da poco gioco, molto nervosismo in campo e soliti cambi da entrambe le parti.

L’ultimo squillo della partita arriva al minuto 80 con Karsdorp che prova un tiro abbastanza difficile da posizione defilata e trova la risposta di Ospina che mette il pallone in corner.

Il Napoli quindi conquista tre punti preziosissimi raggiungendo quota 53 punti e scavalca la squadra di Fonseca che invece resta a quota 50.




Roma Napoli 0-2: risultato e tabellino

 

Marcatori: 27′, 34′ Mertens (N)

 

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini (83′ Kumbulla), Diawara (67′ Villar), Spinazzola; Pedro (67′ Carles Perez), El Shaarawy; Dzeko (67′ Borja Mayoral). A disp.: Mirante, Fuzato, Villar, Santon, Reynolds, Fazio, Mayoral, Kumbulla, Pastore, Carles Perez, Calafiori. All.: Fonseca.

 

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic (86′ Manolas), Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano (73′ Lozano), Zielinski (73′ Elmas), Insigne (86′ Bakayoko); Mertens (66′ Osimhen). A disp.: Meret, Contini, Zedadka, Bakayoko, Elmas, Osimhen, Lozano, Costanzo, Manolas, Cioffi. All.: Gattuso.

 

Ammoniti: Ibanez (R), Mancini (R), Zielinski (N), Diawara (R), El Shaarawy (R), Koulibaly (N), Villar (R), Osimhen (N)