Top

Inter-Shakhtar 5-0, l'Inter raggiunge la finale contro il Siviglia

I nerazzurri raggiungono la finale di Europa League, la prima dopo lo storico triplete del 2010. Affronteranno l'esperto Siviglia in una gara che si preannuncia equilibrata

Inter-Shakhtar 5-0, l'Inter raggiunge la finale contro il Siviglia

Globalsport

17 Agosto 2020 - 21.01


Preroll

Grazie alle doppiette di Lukaku e Martinez, intervallate dal gol di D’Ambrosio, l’Inter raggiunge la finale di Europa League contro il Siviglia.
Gara impressionante degli uomini di Conte (maestro di tattica in questo match) che vanno subito in vantaggio nel primo tempo e lasciano sfogare gli ucraini con un estenuante possesso palla.
Nella ripresa la strapotenza fisica dei nerazzurri ha la meglio e lo Shakhtar viene letteralmente spazzato via dal campo, con risultato finale di 5-0.
Inter che affronterà il Siviglia tra quattro giorni nella cornice dello stadio di Francoforte alle 21, in una gara che si preannuncia combattuta.
I nerazzurri sono la prima squadra italiana a raggiungere tale traguardo dopo la nuova denominazione della Coppa Uefa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ancora Lukaku firma il 5-0, Shakhtar che è sparito dal campo!
Il belga tramortisce di nuovo gli ucraini con il pokerissimo, azione di potenza del 9 interista che parte da solo sulla fascia e batte di nuovo Pyatov!

Middle placement Mobile

L’Inter adesso dilaga, 4-0 firmato da Romelu Lukaku!
Follia di Matviyenko, stavolta è Martinez a servire il compagno d’attacco, il quale controlla e batte Pyatov.

Dynamic 1

Al 75′ l’Inter ipoteca la finale, 3-0!
Lautaro Martinez porta a tre i gol di vantaggio dei nerazzurri.
Grande azione della squadra di Conte, con un velo di Lukaku a liberare l’argentino dopo una letale ripartenza. Partita chiusa

Al 64′ raddoppio dell’Inter con D’Ambrosio, calcio d’angolo di Brozovic che pesca l’esterno nerazzurro, il quale insacca di testa, gara che prende una direzione decisa!
2-0 raggiunto dopo che Junior Moraes aveva sfiorato il pareggio, trovando però sulla propria strada la risposta di Handanovic.

Dynamic 2

1-0 tra Inter e Shakhtar al termine dei primi 45 minuti.
Gli uomini di Conte si difendono in modo ordinato e cercano di ripartire, gli ucraini palleggiano molto ma trovano raramente la via della conclusione, a parte quella di Marcos Antonio allo scadere.
Vantaggio tutto sommato meritato per i nerazzurri.

Inter in vantaggio, ha segnato Lautaro Martinez!
Al 19′ Barella recupera palla e serve con un cross Lautaro, il quale con un colpo di testa batte Pyatov, 1-0 e gara che prende una piega favorevole per gli undici di Conte. 

Dynamic 3

Queste le scelte ufficiali di Conte e Luis Castro per la seconda semifinale di Europa League.
L’Inter cerca una storica finale e scende in campo con Handanovic tra i pali, linea difensiva composta dal redivivo Godin, De Vrij e Bastoni, solito centrocampo a cinque dove agiranno sulle corsie Young e D’Ambrosio e i tre davanti alla difesa saranno Barella, Brozovic e Gagliardini.
A completare gli undici il tandem d’attacco formato da Lautaro e Lukaku, visto il forfait di Sanchez.
Lo Shakhtar schiera un 4-2-3-1 con Pyatov tra i pali, linea difensiva composta da Dodo, Krytsov, Khocholava e Matviyenko. 
I due mediani sono Marcos Antonio e Stepanenko e i tre trequartisti a supporto dell’unica punta Junior Moraes sono Taison, Marlos e Alan Patrick.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile