Marco Materazzi: “Eravamo forti, avevamo cambiato molto”

In una diretta Instagram di Bobo Vieri l’ex Inter, Materazzi, ricorda la semifinale di Champions League.

Marco Materazzi

Marco Materazzi

Globalsport 16 maggio 2020

In questi giorni l’ex calciatore Bobo Vieri sta intrattenendo tutti i tifosi di calcio e soprattutto i suoi fan con delle dirette su Instagram.


Numerosi ospiti sono stati invitati a partecipare e a fare due chiacchiere, tra questi Marco Materazzi, ex interista e campione del mondo.


I due compagni di squadra hanno ricordato insieme la semifinale di Champions League giocata contro i blaugrana il 28 aprile del 2010 al Camp Nou.


Una partita difficile e sudata ma che i nerazzurri riuscirono a vincere passando alla finale vinta con il Bayer Monaco.


 


''Quando a Barcellona è stato espulso Thiago Motta, Mourinho ci disse: “Ragazzi noi ci alleniamo 7 contro 5, 9 contro 5... Qui siamo 11 contro 10, non pensiamo di partire dal portiere, diamola lì, lunga da Julio e difendiamoci 11 contro 10 e infatti ce l'abbiamo fatta ma perché eravamo organizzati.


Eravamo forti, avevamo cambiato molto, avevamo preso Eto'o, Lucio, Milito, Snejider. Vincevano uno scudetto da soli. Mourinho era un fenomeno".


Sono le parole di Marco Materazzi che, a quanto pare, non si è dimenticato di un minimo dettaglio.