Nessun ripensamento: Juventus-Inter si giocherà a porte chiuse

Vietate al pubblico anche Udinese-Fiorentina, Milan-Genoa, Parma-Spal e Sassuolo-Brescia.

Juventus stadium

Juventus stadium

Globalsport 27 febbraio 2020

Alla fine nessuna apertura, nessun ripensamento nonostante qualcuno nel governo e nell’opposizione ha cominciato a pensare che ci siano state delle esagerazioni nelle misure di prevenzione.


Saranno cinque le partite del prossimo weekend di Serie A che si giocheranno a porte chiuse: il big match Juventus-Inter, Udinese-Fiorentina, Milan-Genoa, Parma-Spal e Sassuolo-Brescia.


La decisione è stata presa dal presidente della Lega Serie A visto l'articolo 1 co. 1 lett. a) del Decreto del Presidente del consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 "Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19".