Ucraina, le Zebre di Parma portano in salvo i parenti dei giocatori della squadra di Kiev | Globalsport
Top

Ucraina, le Zebre di Parma portano in salvo i parenti dei giocatori della squadra di Kiev

Il pullman della squadra di rugby di Parma ha portato in salvo 49 tra anziani, donne e bambini, tutti parenti della squadra di rugby di Kiev, l'Rc Polytechnic.

Ucraina, le Zebre di Parma portano in salvo i parenti dei giocatori della squadra di Kiev
Preroll

Redazione Modifica articolo

8 Marzo 2022 - 15.51


ATF

Le Zebre di Parma, squadra di rugby impegnata nello United Rugby Championship  – la ex Celtic League – hanno messo a disposizione il proprio pullman per portare in salvo i familiari dei giocatori della squadra di rugby di Kiev RC Polytechnic.

Quarantanove persone in tutto, tra donne, anziani e bambini: il pullman è partito da Parma sabato scorso raggiungendo la località di Barabás al confine tra l’Ungheria e l’Ucraina dove, espletate verifiche burocratiche e sanitarie, ha potuto caricare a bordo i profughi.

Sono tutti in buona salute e al loro arrivo alla Cittadella del Rugby di Parma sono stati accolti ieri sera da una delegazione di dirigenti delle Zebre e trasferiti a Corniglio, comune dell’Appenino parmense dove saranno ospitati nelle strutture della Cooperativa 100 Laghi.

Native

Articoli correlati