Top

Playoff Nba, Phoenix elimina i Nuggets; i Clippers accorciano e Milwaukee pareggia la serie

Nottataccia per Denver, con Jokic che viene espulso e con la serie che si conclude 4-o per i Suns che raggiungono la finale di Western Conference dopo 11 anni.

Playoff Nba, Phoenix elimina i Nuggets; i Clippers accorciano e Milwaukee pareggia la serie

Globalsport

14 Giugno 2021 - 18.00


Preroll

Denver Nuggets 118-125 Phoenix Suns

OutStream Desktop
Top right Mobile

Un favoloso Chris Paul trova il primo cappotto della sua carriera in una serie playoff riportando Phoenix alle finali di Western Conference dopo 11 anni, quando i Suns furono trascinati da Steve Nash per poi essere eliminati dai Lakers di Kobe che si laurearono poi campioni.

Middle placement Mobile

Per Cp3 ben 37 punti e 7 assist, accompagnato dai 34 di Booker che a fine match ha fatto sapere quanto il suo compagno tenesse a chiudere la serie sul 4-0 e di come spronasse i suoi a fare il meglio possibile per riuscirci.

Dynamic 1

La partita si è conclusa 125 a 118, ma è stata segnata dalle numerose polemiche (arrivate anche da giocatori esterni alla partita che hanno palesato il proprio disappunto su Twitter) riguardanti l’espulsione di Nikola Jokic.

L’Mvp della stagione è stato infatti espulso durante il terzo quarto dopo aver ricevuto un flagrant 2 per un duro fallo su Cameron Payne.

Dynamic 2

Una decisione che non è stata condivisa dal coach dei Nuggets Michael Malone: “Ho guardato subito un replay e ho pensato che sarebbe stato un Flagrant 1 nel peggiore dei casi. Non penso si trattasse di una giocata non cestistica e maliziosa, perché Nikola stava cercando di giocare la palla e c’è stato un contatto marginale con il naso di Payne. Sono scioccato che abbiano espulso l’MVP per una giocata del genere”.

Termina così la stagione del’Mvp che era comunque riuscito a realizzare 22 punti, 11 rimbalzi e 4 assist in 28 minuti di gioco.

Dynamic 3

Milwaukee Bucks 107-96 Brooklyn Nets

Ottima serata per i Bucks che pareggiano la serie portandola sul 2-2.

Dynamic 4

Dopo il -39 di gara-2, Milwaukee è riuscita a reagire e anche questa sera ha rimontato uno svantaggio di 11 punti.

Punti chiave della partita sono stati la super difesa di Pj Tucker che ha eliminato Kevin Durant, mettendo anche a segno due triple fondamentali per il capovolgimento del punteggio, e l’infortunio di Kyrie Irving arrivato a metà secondo quarto: il numero 11 dei Nets è caduto male sulla caviglia destra procurandosi una distorsione.

Dynamic 5

Fortunatamente la radiografia ha escluso fratture.

Grande prova di Giannis Antetokounmpo che chiude con 34 punti e 12 rimbalzi.

Los Angeles Clippers 132-106 Utah Jazz

Partita fondamentale per i Clippers che portano la serie con Utah sul 2-1.

Prestazione monumentale dei 2 top player di Los Angeles con George che ha chiuso gara-3 con 31 punti e Leonard con 34 punti e 12 rimbalzi.

Jazz in ansia per Mitchell che nonostante i 30 punti messi a segno è stato costretto ad uscire per un infortunio alla caviglia.

Per gli uomini di coach Lue è solo la seconda vittoria in casa in questi playoff e la seconda volta che George e Leonard raggiungono entrambi quota 30 punti nella stessa gara.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage