Federica Pellegrini: "Sarà dura aspettare il 2021 per gareggiare"

La nuotatrice in una videoconferenza con Michelin , con cui oggi ha iniziato una partnership, ha confessato le sue sensazioni

Federica Pellegrini

Federica Pellegrini

Globalsport 18 maggio 2020

Il resto dell’anno secondo Federica Pellegrini è senza gare all’orizzonte.


“Senza avversari, pubblico, adrenalina, è tutto diverso”. Ha dichiarato la Divina, che ha sentito la mancanza degli elementi che compongono una competizione di nuoto.


Sentendo fonti ufficiose la nuotatrice ha saputo che le gare torneranno l’anno prossima e che questo sarà un periodo lungo per lei se dovrà aspettare Tokyo 2021 per gareggiare.


Federica si augura di poter effettuare delle gare prima delle Olimpiadi, ovviamente in massima sicurezza, perché per loro è importante gareggiare.


Per la campionessa il Cio ha fatto la scelta giusta decidendo di rinviare le Olimpiadi. Ammettendo che ha vissuto una sensazione strana non potendo allenarsi per diverse settimane.