Sci: Brignone e Goggia volano, doppietta azzurra a Sochi

Le due sciatrici dominano la scena in Russia conquistando la prima e la seconda piazza.

Federica Brugnone e Sofia Goggia in trionfo

Federica Brugnone e Sofia Goggia in trionfo

Globalsport 2 febbraio 2020
Giornata di festa per lo sci italiano. Nel supergigante in programma sulle nevi russe di Sochi, Federica Brignone e Sofia Goggia si prendono la scena, arrivando rispettivamente prima e seconda al traguardo. A completare il podio la svizzera Haelen

Straordinaria la performance di Federica Brugnone, che ha cancellato la delusione della caduta ad Hancko con una prestazione perfetta che le è valsa un successo importante, il quattordicesimo in carriera, due in meno rispetto alla Compagnoni e uno in meno rispetto a Isolde Kostner. Una vittoria importantissima che la porta ad indossare, seppur momentaneamente, la pettorina rossa da leader di specialità e di ritoccare contestualmente il record di punti.

Altrettanto importante è stata la gara disputata da Sofia Goggia, seconda sì, ma per soli venti centesimi dalla connazionale. La sciatrice bergamasca è apparsa in splendida forma e sembra aver lasciato alle spalle gli strascichi fisici dovuti all'infortunio occorso in Bulgaria.

Per l'ItalSci si tratta del ventesimo podio femminile nello sci e del ventisettesimo stagionale