I calciatori Depay e Mings in piazza per George Floyd

I due calciatori di Lione e Aston Villa hanno partecipato ai cortei sfilando rispettivamente ad Amsterdam e Birmingham, postando foto sui loro profili Instagram

Depay e Mings Black Lives Matter

Depay e Mings Black Lives Matter

Globalsport 5 giugno 2020
Anche i calciatori scendono in piazza con la gente comune per partecipare ai cortei organizzati in tutta Europa a sostegno di Black Lives Matter, dopo la morte di George Floyd. 
E' il caso di Memphis Depay, calciatore del Lione, e Tyrone Mings, dell'Aston Villa. 
I due si sono uniti a sostegno della comunità afroamericana nelle città di Amsterdam e di Birmingham.
Il calciatore olandese si è fatto fotografare, pubblicando il tutto successivamente su Instagram, con il pugno alzato, simbolo di sostegno.
Mings è stato invece fotografato indossando una mascherina con la scritta "Non sarà messo a tacere".