Manchester City, derubato Mahrez: furto da 500mila sterline

Il Sun riporta il furto subito in casa dal calciatore algerino, Riyad Mahrez. Il bottino dei ladri ammonta a circa 500mila sterline tra contanti, magliette da calcio rare, bracciali d'oro e tre orologi di lusso.

Mehrez

Mehrez

Globalsport 31 maggio 2020

Ennesimo furto in casa dei calciatori: questa volta è il turno di Riyad Mahrez, giocatore del Manchester City.

Da quanto fa sapere il Sun, l’algerino è stato vittima dei ladri che, entrati nel suo attico, si sono impossessati di un bottino da 500mila sterline.
Rubati orologi di lusso, ma anche contanti, magliette di calcio rare e braccialetti d’oro.
Non è chiaro come i malviventi siano riusciti ad entrare nell’attico di Mahrez ma sicuramente hanno studiato bene il loro piano riuscendo ad ottenere un bottino assolutamente di lusso.
Nel Regno Unito le stelle della Premier League sono sempre più preoccupate.
I furti nelle case dei calciatori, infatti, sono sempre più frequenti e molto spesso loro, o le loro famiglie, si ritrovano faccia a faccia con i ladri.