Top

Italia-Spagna: Donnarumma rischia la contestazione a San Siro

La Curva Sud del Milan ha “accolto” l'ex portiere rossonero con una scritta esposta non lontano dall'albergo di Milano dove alloggia la Nazionale. Le parole di Gigio: “Mi dispiacerebbe, al Milan ho dato tutto”.

Italia-Spagna: Donnarumma rischia la contestazione a San Siro

Globalsport

6 Ottobre 2021 - 14.45


Preroll
E’ sempre più papabile il rischio di una contestazione per Gigio Donnarumma questa sera a San Siro in Italia-Spagna. Qualche tifoso rossonero, infatti, sembra non aver dimenticato l’addio di quest’estate: lo conferma lo striscione apparso su un ponte vicino all’albergo del ritiro della Nazionale a Milano. “Donnarumma a Milano non sarai mai più il benvenuto. Uomo di m…”, hanno scritto i tifosi della Curva Sud del Milan.
“Mi spiacerebbe se succedesse – ammette Donnarumma –. Al Milan ho sempre dato tutto e spero che questioni del genere siano messe da parte”.
Sulla partita di stasera: “Ci aspettiamo una partita simile, complicata, e stiamo lavorando per migliorare le situazioni in cui ci siamo trovati più in difficoltà”.
Sul tema razzismo, le offese a Koulibaly fanno male: “Tutti noi giocatori siamo con lui, contro ogni tipo di discriminazione. Tutto ciò è vergognoso, seguiamo ogni indicazione per combattere il razzismo”.
Sulla sua squadra attuale, il PSG, ha dichiarato: “Sono due squadre totalmente diverse. L’Italia è un gruppo splendido dove è bello tornare, che sta bene assieme. Anzi ne sentiamo la mancanza se siamo lontani. Mancini ci ha dato un’identità precisa. Speriamo di continuare a stupire, ci sono tante aspettative ora che siamo campioni. Il Psg è una grande squadra ma, malgrado i grandissimi campioni, c’è umiltà, uno spogliatoio compatto e si vive tranquillamente la situazione. Una squadra che mi aiuta a crescere. Io sto cercando di migliorare, dopo l’Europeo sono diventato più uomo”.
Sul rivale di reparto Keylor Navas, con cui per ora divide la maglia da titolare al PSG, afferma: “Nessun problema, andrà tutto alla grande e si aggiusterà tutto, all’inizio è normale che sia così. Sono contento di essere al Psg”.
 

 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile