La formazione tipo: cinque stelle italiane nella Top 11 degli Europei

Sono 5 i calciatori italiani che compongono la top 11 di questi Euro 2020: Donnarumma, Spinazzola, Bonucci, Jorginho e Chiesa. A comporre il team anche tre inglese e rispettivamente un belga, un danese e uno spagnolo.

Italia campione d'Europa a Wembley

Italia campione d'Europa a Wembley

Globalsport 13 luglio 2021

La Fifa ha reso nota la top 11 di questi Europei 2020, 5 italiani a comporre questo super team.
Per la porta scelto il miglior giocatore del Torneo, premiato da Ceferin subito dopo la finale, Gigio Donnarumma.
Il portiere italiano è stato autore di grandi parate durante l’arco di tutto il torneo, riuscendo a parare diversi rigori nella semifinale contro la Spagna e nella finale contro l’Inghilterra.
Per la difesa scelti due giocatori inglesi e due italiani: Walker e Maguire, fondamentali nel percorso della squadra di Southgate per arrivare in finale.
Per l’Italia sono Spinazzola e Bonucci, entrambi premiati con il trofeo di migliore in campo almeno una volta (Spinazzola 2 e Bonucci 1).


Centrocampo a tre composto dalla sorpresa Hojbjerg della Danimarca, Pedri della Spagna e Jorginho dell’Italia.
Hojbjerg, autore di un buon campionato europeo, è arrivato fino alle semifinali con la sua Danimarca; lui era stato l’autore della rete che ha portato i danesi ai supplementari.
Pedri, lodato tantissimo da Lui Enrique, ha dimostrato di essere un giocatore molto maturo per la sua età, capace di spaccare le partite con la sua velocità e inventiva.
Per Jorginho iniziano a non esserci più aggettivi: metronomo di Chelsea (vincitore della Champions League) e della Nazionale italiana (vincitrice dell’Europeo), sempre più top player ovunque vada.
Attacco a tre composto da Federico Chiesa per l’Italia, Romelu Lukaku per il Belgio ed infine Raheem Sterling per l’Inghilterra.
Per Federico Chiesa è stato un inizio in sordina, ma con il passare delle partite si è dimostrato sempre più decisivo con la sua velocità e tecnica.
Per Sterling stesso discorso di Chiesa, con tante grandi giocate e reti segnate, è stato uno dei grandi trascinatori di questa Inghilterra.
La punta centrale di questa top 11 è Romelu Lukaku, calciatore belga autore di quattro reti in 5 partite in questo campionato europeo.
Fanno discutere le esclusioni dei due top scorer del torneo Shick e Ronaldo, esclusi per far spazio a Lukaku; l’esclusione di Chiellini, che nonostante l’infortunio, ha dimostrato di essere un maestro della fase difensiva; si aggiunge alla lista anche De Bruyne.