Top

Barcellona, Rakitic: "Voglio tornare a giocare, anche con il rischio di essere contagiato"

Il centrocampista croato è convinto che il rischio di essere contagiato sia minimo, esattamente come gli altri lavoratori. Ha parlato poi della voglia di tornare a far divertire i tifosi

Barcellona, Rakitic: "Voglio tornare a giocare, anche con il rischio di essere contagiato"

Globalsport

30 Aprile 2020 - 14.01


Preroll

In un’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo “Marca”, Ivan Rakitic ha detto la sua su un’eventuale ritorno in campo: “Sono pronto a correre il rischio di essere contagiato, ma voglio tornare a giocare. Dobbiamo giocare con le massime misure di sicurezza, sapendo che non ci sarà mai una sicurezza del 100%, così come per qualsiasi lavoratore. Anche i dipendenti dei supermercati si cambiano negli spogliatoi e corrono un rischio forse maggiore rispetto a noi. Loro corrono quel rischio e anche io voglio farlo, anche se confesso di aver avuto paura”.
Un messaggio alla società e ai tifosi: “Dobbiamo restituire alla società quel che abbiamo ottenuto in questi anni e dobbiamo tornare a far divertire la gente, in modo che non parli solo di virus. In questi giorni leggo di danni economici, retrocessioni e calendari, ma nulla sulla passione della gente”.
Per concludere, un commento allo stop dei campionati in Francia: “Penso che non esista una ricetta univoca, ciascun paese si regola secondo la propria situazione”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile