Svezia a valanga: Messico battuto e primo posto. Li abbiamo sottovalutati?

Messico - Svezia 0-3 grazie alle reti di Augustinsson, Granqvist e l'autogol Alvarez. Primi nel girone e ottavi conquistati insieme al Messico: Germania fuori

Folsberg e Toivonen

Folsberg e Toivonen

Redazione 27 giugno 2018

La Svezia continua imperterrita la sua lunghissima rincorsa al mondiale. In ordine ha eliminato l’Olanda, l’Italia ed è arrivata prima nel suo girone, lasciandosi alle spalle il Messico, la Corea del Sud e i campioni del mondo in carica della Germania, che addirittura abbandonano la Russia ultimi nel girone.

La Svezia batte il Messico nettamente e si qualifica agli ottavi. Gli uomini di Osorio ringraziano la Korea e passano clamorosamente come secondi.
Primo tempo. La Svezia deve vincere per staccare il biglietto per gli ottavi, al Messico basta il pari per qualificarsi da prima del girone. I giganti scandinavi partono forte, con la volontà di portare da subito la partita dalla loro parte. Berg e Forsberg fanno ammattire la difesa Tricolor, andando vicini al gol in più di un'occasione. Il Messico tiene e dopo venti minuti esce dal guscio sfiorando il vantaggio con Vela. Ne viene fuori una prima frazione piacevole a ritmi altissimi, ma la situazione non si sblocca dallo 0 a 0.
Secondo tempo. Pronti via e la Svezia passa. Bastano 5 minuti agli uomini di Andersson per punire i messicani con un'azione di contropiede conclusa in rete da Augustinsson. Il Messico accusa il colpo e gli uomini in maglia gialla affondano il colpo con freddezza scandinava. Contropiede di Berg che viene steso da Moreno in area, dal dischetto lo specialista Granqvist non perdona. Ormai il Messico è allo sbando e la Svezia cala anche il tris grazie a un goffo autogol di Alvarez.
L'attenzione si sposta tutta sulla Kazan Arena dove la Germania ha diritto di vita o di morte sulla nazionale Tricolor. Le notizie che arrivano proiettano i messicani dal dramma alla felicità.
Messico - Svezia 0-3 
Marcatori: 50' Augustinsson, 62' Granqvist rig., 75' aut. Alvarez
Messico (4-2-3-1): Ochoa 6; Alvarez 4.5, Salcedo 5, Moreno 4.5, Gallardo 5 (66' Fabian 6); Herrera 6, Guardado 5 (76' Corona 5.5); Layun 5 (89' Peralta sv), Vela 6, Lozano 5.5; Hernandez 5. All.: Osorio 5.
Svezia (4-4-2): Olsen 6; Lustig 6.5, Lindelof 6.5, Granqvist 7.5, Augustinsson 7.5; Claesson 6.5, Larsson 6 (57' Svensson 6), Ekdal 6.5 (80' Hiljemark sv), Forsberg 7; Berg 7 (68' Thelin 6.5), Toivonen 7. All.: Andersson 7.