Doppia medaglia di bronzo per l'Italia nella mattina giapponese dal canottaggio e dal nuoto

Si arricchisce il medagliere azzurro con due bellissime medaglie di bronzo. Le due medaglie arrivano dal canottaggio nel quattro senza e nei 200 farfalla.

Federico Burdisso, vincitore della medaglia di bronzo nei 200 farfalla

Federico Burdisso, vincitore della medaglia di bronzo nei 200 farfalla

Globalsport 28 luglio 2021

Messe a segno altre due medaglie di bronzo nella mattina di Tokyo dagli azzurri.
Dopo la paura iniziale per il tampone positivo di Bruno Rosetti ad un’ora dalla gara, il canottaggio conquista la medaglia di bronzo nel quattro senza grazie a Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Giuseppe Vicino e Marco di Costanzo, chiamato a sostituire Rosetti.
Una gara sostanzialmente equilibrata, ha visto vincere la medaglia d’oro agli australiani e la medaglia d’argento alla Romania.
Gli azzurri hanno bissato la medaglia di bronzo conquistata a Rio 2016, ma con maggiori difficoltà vista la positività emersa a poche ore dall’inizio della gara.

Impresa di Federico Burdisso nei 200 farfalla, un bronzo che vale la quattordicesima medaglia per l’Italia.
L’azzurro ha chiuso dietro all’ungherese Milak arrivato primo e il Giapponese Honda, vincitore della medaglia d’argento.
Burdisso ha chiuso con il tempo di 1’54’’25, anticipando di 7 centesimi Kenderesi, arrivato quarto.
Dopo la gara, l’azzurro ha dichiarato di aver pensato più volte di dare forfait e puntare su altre gare.