A Tokyo il podio più giovane di sempre: prima e seconda due ragazzine di 13 anni nello skateboard

Oro alla giapponese Momiji Nishiya, tredicenne di Osaka, e l'argento alla coetanea brasiliana Rayssa Leal, detta 'Fatina'. Le tre sul podio totalizzano 42 anni d'età

Podio nello skateboard

Podio nello skateboard

Globalsport 26 luglio 2021

Una disciplina che è nato appositamente per i giovani, e alle Olimpiadi di Tokyo si è visto.

Un podio di bambine nello Skateboard Street che ha debuttato ai Giochi Olimpici: l'oro è andato alla giapponese Momiji Nishiya, una tredicenne di Osaka, e l'argento alla coetanea brasiliana Rayssa Leal, detta 'Fatina'. Bronzo per una sedicenne, l'altra nipponica Funa Nakayama. 42 anni in totale, si tratta del podio più giovane di sempre delle Olimpiadi. 
Asia Lanzi, unica azzurra in gara nello skateboard femminile, si è piazzata al 14mo posto e non è riuscita a entrare in finale dopo aver messo insieme un punteggio di 6,13.

Escluse a sorpresa dalla finale anche le brasiliane Pamela Rosa, prima del ranking, e Leticia Bufoni, ex fidanzata di Neymar.