Arrivano due finali per l’Italia: Samele nella spada e Dell’Aquila nel taekwondo

Il lottatore classe 2000, ha battuto in semifinale l'argentino Lucas Guzman e affronterà il turco Jendoubi. Grande rimonta dello schermidore contro il coreano Kim (15-12)

Luigi Samele, in finale nella scherma

Luigi Samele, in finale nella scherma

Globalsport 24 luglio 2021

Giornata che regala già due medaglie sicure per l’Italia nella prima giornata ufficiale di competizioni: da vedere solo se saranno del metallo più pregiato.
Alle 14.15 sarà la volta di Luigi Samele nella scherma, disciplina sciabola.

Una clamorosa e splendida rimonta: era sotto 11-6 con il coreano Kim. Lo schermidore foggiano ha sconfittol'avversario 15-12. Samele sfiderà il campione olimpico di Londra 2012 e Rio 2016, l'ungherese Aron Szilagyi. 

Alle 14.45 toccherà invece a Vito Dell’Aquila, in finale nel taekwondo nella categoria fino a 58 chilogrammi.

L'atleta pugliese affronterà il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi, dopo aver sconfitto in semifinale l'argentino Guzman per 29-10.