Melli-Milano è ufficiale: l'ala grande/centro torna in Italia dopo 6 anni

Il nativo di Reggio Emilia è tornato a Milano, dopo averla lasciata nel 2015, salutando così l'Nba, dopo 2 anni contraddistinti più da bassi che da alti

La copertina usata dalla società milanese per annunciare il ritorno a casa del classe 1991

La copertina usata dalla società milanese per annunciare il ritorno a casa del classe 1991

Globalsport 9 luglio 2021
Dopo aver salutato l'Italia e l'Olimpia Milano dopo 5 anni nel Luglio 2015, con l'esordio nel mondo del professionismo nella squadra della sua città natale Reggiana dal 2007 al 2010 e l'esperienza in prestito a Pesaro nel 2011, il figlio della pallavolista Julie Vollersten classe 1991 torna nel belpaese, dopo essere stato in Germania, Turchia ma sopratutto Stati Uniti, raggiunti per cullare il sogno Nba.

Lascia così i Dallas Mavericks, la squadra di Luka Doncic alle prese con numerosi cambi sia a livello dirigenziale che di roster, nei quali è approdato il 25 Marzo scorso dopo una stagione e mezzo a New Orleans in cui fece registrare la bellezza di 14 punti all'esordio ma che ha finito, nell'ultima stagione con coach Van Gundy, per essere relegato ad un ruolo da comprimario, terminando quindi la sua carriera NBA con una media di 5 punti, 2.9 rimbalzi e 1.2 assist ad allacciata di scarpe.
NBA, Nicolò Melli parte in quintetto con Dallas nella vittoria su  Washington - NBARELIGION.COM
A Milano il reggiano vinse il suo primo trofeo, il campionato 2013-2014, e torna da pluri decorato: 2 campionati tedeschi con il Bamberg, 1 Supercoppa tedesca, 1 Campionato nazionale turco con il Fenerbache, con cui ha alzato il trofeo della Coppa di Turchia e della Coppa del Presidente.
A Milano ritroverà l'amico Gigi Datome, il motivo principale per cui nel 2017 il neo-acquisto scelse la meta turca rifiutando anche offerte americane; proprio con il Fener ha giocato due Final Four, tra cui quella del 2018 conclusa come miglior realizzatore, a riprova delle ambizioni europee della squadra di proprietà di Armani, pronta a dare l'assalto all'Eurolega dopo aver, dopo tanti anni, riassaggiato il palcoscenico più prestigioso.
Datome e Melli campioni in Turchia con il Fenerbahçe - SuperBasket
Dopo la cocente sconfitta per 4-0 alle Finals Scudetto Milano ha annunciato l'ennesimo colpo della sua estate: oltre all'arrivo come vice Messina di Pozzecco, sono arrivati gli annunci degli acquisti di Davide Alviti, Devon Hall, Dinos Mitoglou, Jerian Grant e dell'ex capitano proprio della Virtus Bologna Giampaolo Ricci.