Bettiol conquista la 18° tappa del Giro d’Italia 2021, Bernal ancora maglia rosa

Altra gara che termina in fuga, oggi con ben 23 corridori, con Bettiol che semina tutti infliggendo oltre 15 minuti di distacco.

Alberto Bettiol e il suo urlo di gioia all'arrivo

Alberto Bettiol e il suo urlo di gioia all'arrivo

Globalsport 27 maggio 2021
Alberto Bettiol vince la 18° tappa del Giro d’Italia, la 10° che termina in fuga e la più lunga di questa 104° edizione della corsa rosa, con l’intero percorso pianeggiante tranne l’ultima frazione che ha permesso, come previsto, di fare selezione.
Ta i 23 corridori in fuga ci sono Roche, Cavagna, Pellaud, Bettiol e Bevin.
Il corridore toscano compie un capolavoro a Stradella recuperando Roche e poi dando uno strappo incredibile a Cavagna che è costretto a mollare.
Si tratta della sua prima vittoria di una tappa in un Grande Giro.
Gara anonima della maglia rosa Bernal, ma anche di Sagan che lascia partire la fuga.
2° posizione per Simone Consonni, ritirato Ciccone.