Giorno di riposo per i corridori, il Giro riparte domani con l’11esima tappa

Dopo la grande vittoria di ieri, nella decima tappa del Giro d’Italia, per Peter Sagan, si riparte domani con la Perugia-Montalcino. Bravo a tenere la Maglia Rosa, dopo una velocissima volata, Bernal Gomez della Ineos Grenadiers.

Bernal in maglia rosa

Bernal in maglia rosa

Globalsport 18 maggio 2021

Dopo la vittoria, lo scorso anno, della decima tappa, si ripete anche quest’anno Peter Sagan che arriva primo alla Tappa di l’Aquila-Foligno; per lui anche la Maglia Ciclamino che indosserà dalla prossima tappa.
Domani 19/05, torna in strada il Giro d’Italia con una tappa dalla difficoltà sostenuta.
In 162 Km, i corridori affronteranno diverse salite, soprattutto nel tratto finale da Castiglion del Bosco al Passo del Lume Spento.
Con una classifica generale molto corta, Bernal Gomez cercherà di tenere sulle proprie spalle la Maglia Rosa; anche grazie all’aiuto dei suoi compagni di squadra della Ineos.


Il colombiano dovrà fare molta attenzione a Evenpoel, ciclista belga a soli 22 secondi dalla Maglia Rosa.
Entrambi molto giovani (Evenpoel classe 2000, Bernal classe 1997), proveranno a tener duro fino alla fine; attenzione alla vecchia guardia, sono molti i ciclisti in grado di far valere la propria esperienza nelle tappe più difficili del Giro.
Vedremo dunque chi riuscirà a conquistare la Tappa del buon vino, un arrivo in salita al 12% che sa di volata.