In Gara3 l'Olimpia Milano si arrende al Bayern Monaco: il risultato finale è 85-79

L'Olimpia spreca il primo match-point per qualificarsi alla Final Four di Colonia. Il Cska Mosca è prima qualificata in semifinale

Bayern Monaco-Olimpia Milano

Bayern Monaco-Olimpia Milano

Globalsport 29 aprile 2021
Il Bayern Monaco si riprende la rivincita delle due sconfitte accumulate la settimana scorsa al Forum e vince battendo 85-79 l'Olimpia in gara- 3 dei quarti.
Milano invece non sfrutta il primo match-point per accedere alla Final Four di Eurolega perdendo clamorosamente.
Inizio tutto Bayern
L'avvio non è proprio incoraggiante per Milano che va subito sotto 7-0, anche se riesce ad impattare sul 9 pari.
Poi nuovo devastante parziale di 14-0 del Bayern che chiude 23-9 il primo quarto.
C'è tutto il tempo per recuperare e infatti la squadra di Messina prende le misure e inizia a rimontare lo svantaggio.
Shields trova due triple consecutive, Radosevic si becca il fallo tecnico e il missile di Brooks vale il primo vantaggio dell'Olimpia, 32-33. Allo scadere del tempo però si scatena Zipser che prima stoppa Rodriguez, poi guida il successivo contropiede con un gioco da tre, 39-35 all'intervallo.
Allungo decisivo nella ripresa - Il terzo quarto è una sorta di replay del primo.
C'è solo il Bayern in campo con un altro parziale di 14-0 guidato dall'indemoniato Lulic. Il primo canestro di Milano arriva dopo quasi 5 minuti con una schiacciata di Shields. Intanto però i tedeschi scappano via con la tripla ancora di Lulic del +18 (58-40). Rodriguez non molla e segna cinque punti di fila per il -13 alla terza sirena, 64-51.
Nei primi 34" dell'ultimo periodo Delaney realizza 7 punti con un gioco da quattro e uno successivo da tre dopo un dubbio antisportivo fischiato a Lucic.
In un attimo dunque Milano si trova sul meno sei (64-58), ma Sisko e Johnson, 9 punti a testa, non sbagliano un colpo in attacco tenendo a debita distanza l'Olimpia.
Soltanto nel finale tre schiacciate consecutive di Tarczewski fanno tremare i padroni di casa, ma non le mani dello scatenato Lulic che dalla lunetta regala con il definitivo 85-79 il primo successo nella serie per il Bayern.
L'ala serba è ovviamente l'mvp del match con 27 punti a referto. Venerdì sempre all'Audi Dome si replica in gara-4.
Cska già alla Final Four - Il Cska è la prima qualificata alla Final Four di Colonia, 28-30 maggio.
I russi hanno vinto 85-68 in casa del Fenerbahce chiudendo la serie sul 3-0. Successo esterno anche per il Barcellona per 78-70 contro lo Zenit con i catalani per la prima volta avanti nella serie (2-1).
In gara-4 anche Real ed Efes dopo che gli spagnoli hanno accorciato le distanze martedì sera vincendo 80-76.
Bayern Monaco-Olimpia Milano 85-79
(23-9, 39-35, 64-51)
Bayern Monaco: Baldwin 11, Seeley 3, Reynolds 6, Lucic 27, Flaccadori 3, Zipser 11, Gist 4, Johnson 9, Sisko 9, Radosevic 2. Coach: Trinchieri. Tiri liberi: 23/30. Triple: 6/13. Rimbalzi: 32. Assist: 18.
Ax Armani Exchange: Punter 8, Leday 4, Micov 2, Roll 3, Sergio Rodriguez 11, Tarczewski 6, Delaney 18, Shields 11, Brooks 3, Hines 5, Datome 8. Coach: Messina. Tiri liberi: 16/20. Triple: 9/26. Rimbalzi: 24. Assist: 11.
Arbitri: Damir Javor, Mehdi Difallah, Gytis Vilus.

Barcellona-Zenit 2-1
Efes-Real Madrid 2-1
Cska-Fenerbahce 3-0
Milano-Bayern Monaco 2-1