In alcuni stati americani i giocatori Nba possono tornare ad allenarsi

Tra questi stati sicuramente la Georgia dove si trova la franchigia degli Atlanta Hawks. Quindi alcuni atleti potranno tornare in forma prima di altri

Il commisioner Nba Adam Silver ed il presidente degli Usa Donald Trump (foto di ClutchPoints)

Il commisioner Nba Adam Silver ed il presidente degli Usa Donald Trump (foto di ClutchPoints)

Globalsport 27 aprile 2020
Una scelta dettata più dalle decisioni del governo che dala Nba stessa. In alcuni stati, dove le restrizioni per la pandemia sono state allentate o lo saranno nei prossimi giorni, dal primo di Maggio sarà possibile riprendere gli allenamenti individuali.
Questo cambiamento non varia, almeno per ora, le prospettive di riapertura del campionato. Il commissioner Adam Silver e i club aspettano di valutare quale sarà l'evolversi della pandemia, anche perchè la situazione non è identica in tutte le zone del Paese. Intanto alcuni giocatori potranno riprendere confidenza con pallone e canestro.