Curva desalvinizzata: a Viareggio i tifosi di hockey espongono uno striscione

Gli ultras del Gruppo autonomo contro il ministro: non ci piacciono i razzisti e gli xenofobi

Lo striscione contro Salvini esposto a Viareggio

Lo striscione contro Salvini esposto a Viareggio

Redazione 25 ottobre 2018

"Curva desalvinizzata": è lo striscione esposto ieri sera, in occasione del derby di serie A1 di hockey su pista tra Cgc Viareggio e Forte dei Marmi, nella curva del Palabarsacchi a Viareggio (Lucca) dagli ultras del Gruppo autonomo della squadra di casa.
Sono gli stessi tifosi ad annunciarlo su facebook. "E' la seconda volta quest'anno che lo esponiamo e lo esporremo ancora e non solo perché, non ci piacciono i razzisti e gli xenofobi, ma perché non abbiamo alcun rispetto per chi lo ha tolto a Ilaria Cucchi, sorella di quello Stefano vigliaccamente ucciso da alcuni uomini in divisa", scrivono su fb.
"Il mondo ultras, da anni, sa cosa vuol dire repressione e criminalizzazione per questo esprimiamo il nostro pieno dissenso alle politiche dell'attuale ministro dell'Interno. Ed esprimiamo a tutti i diffidati e i colpiti da Daspo la nostra piena solidarieta'".