Leclerc in pole position a Baku: dietro di lui Hamilton e Verstappen

Il monegasco della Ferrari centra la seconda pole consecutiva, l'altra rossa di Sainz in terza fila nel circuito cittadino in Azerbaijian

Leclerc in pole a Baku

Leclerc in pole a Baku

Globalsport 5 giugno 2021

Una gioia per la Ferrari, che sembra rivedere qualche barlume di estrema competitività.

Seconda pole consecutiva per Charles Leclerc e per la Ferrari nelle qualifiche di Baku. Un incidente doppio di Tsunoda e Sainz nelle battute finali chiude in anticipo le prove ufficiali e consegna al Gp dell'Azerbaijan una prima fila aperta da Leclerc e completata da Lewis Hamilton (+0.232) mentre Max Verstappen deve accontentarsi della seconda fila con il terzo tempo.

Al suo fianco l'attuale leader della generale avrà il sempre più positivo Pierre Gasly. Per l'altro ferrarista Sainz invece terza fila insieme a Sergio Perez, dopo la penalizzazione di tre posizioni inflitta a Lando Norris per non avere rispettato le bandiere rosse.

Come a Montecarlo, Leclerc mette a segno la pole position e - proprio come quindici giorni fa nel Principato - il monegasco porta a termine la missione anche... "grazie" ad una bandiera rossa che chiude la qualifica nel momento in cui tutti i big erano lanciatissimi nell'ultimo time attack al tempo stabilito in precedenza dallo stesso Leclerc, al quale due pole consecutive non riuscivano dalla doppietta Spa-Monza del 2019, poi completata dalla vittoria in entrambi i Gran Premi! Nella speranza che (archiviata la delusione di Montecarlo) anche la pole di Baku "evolva" in un "P1" sotto la bandiera a scacchi.